Blog
Vuoi comprare casa ma devi prima vendere la tua?
20 febbraio 2020 Attento a non perdere la caparra! Questa è la storia di Laura.   Laura ci ha contattati circa un anno fa per cercare casa, nel colloquio iniziale che abbiamo con ogni acquirente ci spiega che per acquistare dovrà prima vendere la sua casa...ma non se la sente di vendere prima di aver trovato la sua futura casa (perdonami il gioco di parole!). È una situazione molto comune vero? Probabilmente anche tu ti sei trovato di fronte a questo bivio l'ultima volta che hai deciso di cambiare casa. Come nostra abitudine abbiamo informato Laura di tutte le possibili opzioni e i relativi pro e contro. Nello specifico, se decidi di vendere prima di aver trovato un'altra casa da acquistare il "rischio" più grande che corri è di non trovare nel tempo stabilito un immobile di tuo gradimento. Il che significherebbe, nella peggiore delle ipotesi, andare in affitto per qualche mese.  Ipotesi tuttavia abbastanza remota in questo particolare periodo di mercato in cui ci sono tanti immobili in vendita, pertanto questa soluzione tra tutte è sicuramente la meno rischiosa. Purtroppo Laura incontrerà sulla sua strada un altro agente immobiliare che, avendo a cuore i propri interessi invece che quelli della ragazza, le proporrà di fare un'offerta per una casa (versando una caparra di ben 20.000 euro!!) promettendole "vedrai che la tua casa la venderemo in fretta, è in una zona molto richiesta". In quel momento è iniziato l'incubo a occhi aperti di Laura che ha subito: - decine di visite con clienti che venivano accompagnati solo per mostrarle che l'agenzia stava lavorando - continue richieste di abbassare il prezzo - offerte al limite del ridicolo Tutto ciò ha portato ad un triste epilogo....Laura non è riuscita a vendere nel tempo stabilito e purtroppo ha perso la caparra che aveva versato. Se non vuoi rischiare di rivivere l'incubo di Laura affidati a venditafast che ti garantisce la vendita in meno di 67 giorni, con formula soddisfatto o rimborsato! Contatta subito uno dei nostri consulenti per fissare un appuntamento.
Marta non riusciva a vendere casa da 8 mesi
14 novembre 2018 Poi ha incontrato Venditafast. La proprietaria di questo appartamento a Gradara aveva deciso di vendere per avvicinarsi al suo posto di lavoro risparmiando tempo nel viaggio ogni giorno e costi degli spostamenti. Si era affidata all’agenzia consigliata da un amico…la sua casa è rimasta in vendita per 8 mesi e ha ricevuto diverse visite tanto che era diventata veramente brava a capire se la persona che entrava dentro casa sua avrebbe comprato oppure no. L’agenzia per mostrare a Marta che stava lavorando per Lei ha portato molti clienti a vedere la casa (in confidenza ci ha parlato di una ventina di visite!), ma di tutte queste persone molte non sapevano nemmeno se la banca gli avrebbe dato un mutuo e altre dovevano vendere la loro casa prima di poter comprare. Oltre al danno di non aver venduto quindi Marta si è ritrovata a impegnare il suo poco tempo libero nelle visite con perone per nulla interessate all’acquisto, visite organizzate dall’agenzia solamente per dimostrarle che stavano “lavorando”. SECONDO VOI ALLA FINE È RIUSCITA A VENDERE? Ovviamente no…anzi dopo 8 mesi si sentiva sfiduciata, aveva perso la speranza, credeva che il suo appartamento non si sarebbe mai venduto o che avrebbe dovuto abbassare il prezzo e (come è perfettamente comprensibile) non voleva più sentir parlare di agenzie immobiliari. La verità è che fino ad allora non aveva ricevuto nemmeno una visita sensata perché di tutte le persone che erano entrate in casa sua nessuna avrebbe potuto comprarla davvero, erano dei semplici curiosi. LA SVOLTA A quel punto Marta, completamente delusa e senza speranze, ci ha contattato e in sole 4 visite abbiamo venduto il suo appartamento. Finalmente Marta ha potuto incassare i soldi della vendita e ha comprato la casa che voleva visino al suo posto di lavoro. Oggi risparmia 2 ore al giorno di viaggio che può dedicare alle sue passioni e tanti soldi di benzina. Se anche tu vuoi sapere come siamo riusciti ad ottenere quest’ottimo risultato guarda questo breve video gratuito: video